Merlano

merlano

(Gadus merlangus)

Nomi dialettali:

molo

molo da parangal

morgano

moletto

orfacio

arface

Descrizione:

Il merlano è un pesce dal corpo snello allungato compresso ai lati, il capo è stretto ed appuntito, sono comuni esemplari di 20-30 cm ma può raggiungere i 50 cm. Possiede tre pinne dorsali contigue, anche le pinne anali sono vicine, la caudale è triangolare e concava all'estremità. Il colore è grigio olivastro con sfumature giallastre sul dorso il ventre è invece chiaro. Fa parte della stessa famiglia del merluzzetto, dal quale si può distinguere per la mancanza del barbiglio.

Ambiente:

Molto comune in Alto Adriatico, vive su fondali sabbiosi e fangosi da 30 a 100 m di profondità; forma piccoli branchi ed è un predatore di crostacei e piccoli pesci.

Sistemi di pesca:

Si pesca con reti da traino, da posta, lenze e palamiti.

Consumazione:

Carni ottime, particolarmente apprezzate per la loro delicatezza; si consuma solitamente fresco.

Aggiornato il 16/07/2014 alle 17:05
regione abruzzo regione abruzzo regione abruzzo
Validato W3C Questa pagina è ML valido Questa pagina è CSS valido

Giulianova Patrimonio srl - Corso Garibaldi, 109 - 64021 Giulianova (TE)
Codice Fiscale e Partita IVA: 01607380670

Powered by Credits by GO INFOTEAM solution