Pesce Volpe

pesce volpe

(Phycis blennoides)

Nomi dialettali:

sorzo

mustia

pesce figo

galluccio

moscio

minghianula

moscl

pastenula bianca

pesce gnudo

zoccola

fica

muscio

volpe

lupu i rina

Descrizione:

La musdea di fondale viene anche chiamata Pastenula Bianca ed in Liguria "mostella di fondale". Pesce relativamente alto e compresso ai lati, la mandibola è sporgente e la bocca è munita di un barbiglio, si distingue dalla mostella di scoglio per la prima pinna dorsale che possiede un raggio prolungato in un filamento, per una macchia ellittica nella parte posteriore della seconda dorsale e per le pinne ventrali filiformi più lunghe. Il colore è grigio rosato, violaceo sul dorso, il ventre è bianco rosato; le pinne dorsale, anale e caudale hanno bordi neri. Può raggiungere 80 cm, più comune da 20 a 40 cm. La riproduzione avviene in estate nel mar Ligure, nel tardo autunno-inverno nello Ionio ed in Tirreno .

Ambiente:

Questa specie mostra carateristiche bentoniche, vive su fondali sabbiosi e fangosi; si trova in tutto il Mediterraneo ed è attiva soprattutto di notte quando caccia crostacei e piccoli pesci; può raggiungere profondità di 700 m.

Sistemi di pesca:

Questa specie mostra carateristiche bentoniche, vive su fondali sabbiosi e fangosi; si trova in tutto il Mediterraneo ed è attiva soprattutto di notte quando caccia crostacei e piccoli pesci; può raggiungere profondità di 700 m.

Consumazione:

Carni dal sapore gradevole, si consuma fresca.

Aggiornato il 17/07/2014 alle 16:04
regione abruzzo regione abruzzo regione abruzzo
Validato W3C Questa pagina è ML valido Questa pagina è CSS valido

Giulianova Patrimonio srl - Corso Garibaldi, 109 - 64021 Giulianova (TE)
Codice Fiscale e Partita IVA: 01607380670

Powered by Credits by GO INFOTEAM solution