Pannocchie

pannocchie

(Squilla mantis)

Nomi dialettali:

canocchia

cicala di mare

Descrizione:

la pannocchia, detta anche canocchia o cicala di mare è un crostaceo che si trova lungo tutte le coste del Mediterraneo. Può raggiungere eccezionalmente dimensioni di 20 cm, di solito è comune da 12 a 18 cm. Il corpo come quello di tutti i crostacei, è costituito da una corazza, è di colore bianco grigiastro con riflessi rosati, di forma allungata. Sul capo si trovano due paia di antenne mobili, sul paio esterno più corto si trovano gli occhi. Sulla parte terminale del dorso si trovano due macchie simili ad occhi.

Ambiente:

vive su fondali sabbiosi o fangosi fino ad un centinaio di metri, si trova più facilmente a profondità inferiori ai 50 m, molto comune in Adriatico. Vive in gallerie che scava nel fondo marino dalle quali esce nelle ore notturne per cacciare, è un animale solitario. Nella tana avviene anche la deposizione delle uova che sono sorvegliate dalla femmina fino alla schiusa, le fasi larvali sono planctoniche.

Sistemi di pesca:

si cattura più facilmente dopo forti mareggiate che provocano la distruzione delle tane e nelle ore notturne, soprattutto con reti a strascico.

Consumazione:

si deve consumare fresca per evitare un processo di disidratazione rapida che svuota completamente l'animale pescato. Vive a lungo dopo la cattura ed è consigliabile acquistarla viva per essere sicuri della freschezza.

Aggiornato il 17/07/2014 alle 16:04
regione abruzzo regione abruzzo regione abruzzo
Validato W3C Questa pagina è ML valido Questa pagina è CSS valido

Giulianova Patrimonio srl - Corso Garibaldi, 109 - 64021 Giulianova (TE)
Codice Fiscale e Partita IVA: 01607380670

Powered by Credits by GO INFOTEAM solution